​Programma triennale

Corso di Gestalt Counselling, Firenze, Cecina

 

  • Fondamenti teorici della Gestalt e del Counselling, ruolo del counsellor
  • Introduzione alla relazione d'aiuto
  • Metodologie e tecniche in Gestalt
  • Comunicazione verbale e non verbale nella relazione d'aiuto
  • Riconoscere la propria e l'altrui potenzialità nella relazione d'aiuto
  • L'arte nella relazione d'aiuto, espressività e creatività
  • Legami e relazioni all'interno della famiglia (costellazioni familiari)
  • Il teatro come strumento di elaborazione e conoscenza
  • Ennegramma e struttura del carattere
  • Elaborazione delle tematiche familiari
  • Limiti d'intervento del counsellor, differenze fra psicoterapia e counselling
  • Narrazione della propria storia attraverso le immagini come veicolo d'espressione del proprio modo di stare nel mondo
  • Come gestire le proprie e altrui emozioni in situazioni d'emergenza
  • Principi di deontologia professionale, etica e responsabilità nella relazione d'aiuto.

 

Iscrizione

Per l'iscrizione è necessario:

  • compilazione della scheda d'iscrizione
  • curriculum vitae
  • fotografia formato tessera
  • fotocopia del titolo di studio

La scuola si riserva il diritto di non attivare il corso ove non venga raggiunto il numero minimo di 5 persone.

Corpo docente

Corso di Gestalt Counselling, Firenze, Cecina

I docenti sono tutti psicologi o psicoterapeuti che provengono da tutta Italia e dall'estero con una lunga esperienza sia come terapeuti che come formatori.

 

Responsabile e docente: Teresa De Notarpietro
Valentina Barlacchi - Federica Calanca - Gianni Capitani - Deborah Del Bianco - Alessia Guidi - Consuelo Trujilo - Maria Grazia Brogi
Share by: